Telemarketing Affidabile: Assocontact e OIC insieme per la tutela dei consumatori

Imagine del articolo

Assocontact e OIC (Osservatorio Imprese Consumatori) insieme per il progetto “Telemarketing Affidabile. Il progetto impegna le due Associazioni sul fronte della tutela dei consumatori quando si parla di telemarketing e vede il concreto impegno nel promuovere modelli che mirano, da un lato, ad informare ed educare i consumatori sui loro diritti mentre, dall’altro, ad essere sentinelle nei confronti di tutti quei comportamenti scorretti che vengono svolti da aziende che non hanno il diritto di operare nel nostro settore, perché agiscono al di fuori delle regole.

I principi a cui il Codice si inspira sono quelli della Data Protectione, della Trasparenza, del Rispetto e della Legalità.
Tutte le aziende che aderisono al Codice dovranno quindi rispettarne le indicazioni che comprendono, a titolo indicativo e non esaustivo, l’inclusione di figure professionali dedicate alla protezione dei dati, la formazione delle lavoratrici e dei lavoratori impegnati in attività di telemarketing e teleselling, l’adozione di modelli di comportamento e interazione per il consulente telefonico che entra in contatto con il consumatore, la promozione di una cultura dell’informazione e della legalità per sensibilizzare tutti gli stakeholders della filiera.

Una sintesi dei comportamenti virtuosi descritti dal Codice Procedurale di Autoregolamentazione si trovano nel c.d.
Decalogo, dieci suggerimenti che orientano il consumatore al riconoscimento di comportamenti fraudolenti.

Tra questi spicca la riconoscibilità e tracciabilità di ogni interazione, resa possibile dall’obbligo assunto dal consulente telefonico di utilizzare solo numeri in chiaro e richiamabili, e di presentare se stesso, il Contact Center per cui lavora e il Brand per il quale gestisce il servizio in modo chiaro e tempestivo. 

A fianco del decalogo è stato creato un Form di segnalazione dove sarà possibile segnalare un comportamento non conforme. A questa segnalazione seguirà l’apertura di un iter procedurale che potrà portare o alla risoluzione della segnalazione, dando una repentina risposta al consumatore, o nel caso di call center abusivo alla segnalazione all’Autorità competente.

Ultimo strumento che Assocontact e OIC mettono a disposizione dei consumatori è una camera di conciliazione dei a cui ci si può rivolgere per gestire un eventuale contenzioso.

Il Codice prescrive anche ulteriori regole di comportamento per tutelare i diritti del consumatore. Per ulteriori informazioni si rimanda al testo integrale.

 

INDICE CODICE PROCEDURALE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE

ART 1 Definizioni 
ART 2 Finalità, metodologia e destinatari
ART 3 Norme di comportamento
ART 4 Tutela dei dati personali  
ART 5 Prassi commerciali. Obblighi di comportamento.
ART 6 Gestione delle contestazioni e dei reclami.
ART 7 Iniziative di attuazione e promozione del Codice
ART 8 Applicazione del Codice, organi di gestione, rappresentanza, e vigilanza
ART 9 Inosservanza del Codice

 

 

 

Federica Armeli 26 gennaio 2021

NEWS RECENTI

16 giugno 2021

Assocontact: al via le vaccinazioni nel Call e Contact Center

Le aziende di Assocontact si trasformano in hub vaccinali per sostenere lo sforzo nazionale contro il Covid. ...

9 giugno 2021

Telemarketing selvaggio: il regolamento per il blocco delle chiamate dei call center sui cellulari

Il Garante della privacy ha già dato via libera al documento che consentirebbe di iscrivere anche i numeri di telefonino nel registro pubblico delle opposizioni. Manca l'ok del cdm ...

21 maggio 2021

Netith, la soluzione digitale che parte dal Sud

21 maggio 2021

Auto: nasce Csc Digital, player italiano Customer Experience