Manovra, Assocontact: “Soddisfazione per accoglimento emendamento su call center”

Imagine del articolo

“Esprimiamo soddisfazione e apprezzamento per la decisione della Commissione Bilancio della Camera di cancellare la norma che avrebbe escluso i call center interni alle imprese dagli obblighi non solo di iscrizione al Registro degli operatori di comunicazione, ma anche di dichiarare a inizio telefonata l’ubicazione geografica dell’operatore”, dichiara Paolo Sarzana, presidente di Assocontact, l’Associazione che rappresenta le società che gestiscono servizi di Contact Center.

Oggi, durante l’esame della legge di Bilancio in commissione alla Camera, è stato approvato l’emendamento soppressivo della norma modificativa del 24bis sulle attività di Call center,  introdotta durante il precedente passaggio in Senato. La proposta ha ricevuto un appoggio politico bipartisan, oltre al parere favorevole di Relatore e Governo, che hanno appunto condotto alla sua approvazione.

“Assocontact continuerà a collaborare con le associazioni dei consumatori, gli operatori e i committenti nelle sedi istituzionali per risolvere il problema delle chiamate moleste e il contrasto alle delocalizzazioni nel pieno interesse dei lavoratori del settore”, aggiunge Sarzana.

Ufficio Stampa

Alessio Samele

+39 320 8450132

a.samele@retionline.it

15 dicembre 2017

NEWS RECENTI

8 giugno 2022

Assemblea Annuale Assocontact 2022

Il contributo dei Contact Center all'economia e alla digitalizzazione del Paese ...

5 aprile 2022

Registro pubblico opposizioni: come fare se persiste il telemarketing illegale

Il 27 luglio 2022 sarà il D-Day dei consumatori: grazie all’iscrizione al Registro pubblico delle Opposizioni chi lo desidera potrà non essere mai più contattato dagli operatori di telemarketing. ...

23 febbraio 2022

Telemarketing illegale: come difendersi?

"Stiamo mettendo in campo delle azioni chiare e concrete per espellere tutti gli operatori poco seri e siamo fiduciosi che la strada percorsa sia quella giusta". ...

10 febbraio 2022

Telemarketing: ecco perché quello legale va tutelato

In molti hanno salutato il nuovo registro delle opposizioni come lo scacco matto al telemarketing selvaggio, ma non è così: il nodo cruciale degli operatori illegali che continuano a chiamare ignorando ogni norma e strumento, registro compreso, non è affatto risolto. Il pun...