Manovra, Assocontact: “Soddisfazione per accoglimento emendamento su call center”

Imagine del articolo

“Esprimiamo soddisfazione e apprezzamento per la decisione della Commissione Bilancio della Camera di cancellare la norma che avrebbe escluso i call center interni alle imprese dagli obblighi non solo di iscrizione al Registro degli operatori di comunicazione, ma anche di dichiarare a inizio telefonata l’ubicazione geografica dell’operatore”, dichiara Paolo Sarzana, presidente di Assocontact, l’Associazione che rappresenta le società che gestiscono servizi di Contact Center.

Oggi, durante l’esame della legge di Bilancio in commissione alla Camera, è stato approvato l’emendamento soppressivo della norma modificativa del 24bis sulle attività di Call center,  introdotta durante il precedente passaggio in Senato. La proposta ha ricevuto un appoggio politico bipartisan, oltre al parere favorevole di Relatore e Governo, che hanno appunto condotto alla sua approvazione.

“Assocontact continuerà a collaborare con le associazioni dei consumatori, gli operatori e i committenti nelle sedi istituzionali per risolvere il problema delle chiamate moleste e il contrasto alle delocalizzazioni nel pieno interesse dei lavoratori del settore”, aggiunge Sarzana.

Ufficio Stampa

Alessio Samele

+39 320 8450132

a.samele@retionline.it

15 dicembre 2017

NEWS RECENTI

29 novembre 2023

Assocontact, dai Call & Contact center giro d'affari di 6 miliardi

Presentata alla Camera, su iniziativa dell'Onorevole Eliana Longi di Fratelli d'Italia, la proposta di legge per la regolamentazione e il rilancio del settore dei Call & Contact Center che mette al centroi diritti di lavoratori e consumatori, tutelando la sicurezza dei dati personali di ...

14 novembre 2023

Sospetto Spam: Presentato oggi alla Camera dei Deputati il dossier shock sulle app anti-spam

Dovrebbero proteggerci da chi ha usato i nostri dati per fare telemarketing illegale, ma invece violano la privacy e collezionano dati personali che rivendono sul mercato: la scarsa trasparenza delle App anti-spam denunciata in un esposto     ...

22 giugno 2023

Decreto Lavoro, via libera del Senato all'utilizzo della Clausola Sociale nei cambi appalto nei mercati STG e poi nel libero mercato

Il Senato ha approvato l'emendamento che obbliga all'utilizzo della Clausola Sociale nei cambi appalto nei mercati STG e poi nel libero mercato. È un primo passo e la strada è lunga, ma è uno step deciso nella direzione da sempre indicata da Assocontact e decisivo per la...

31 maggio 2023

Telemarketing, nuovo Codice condotta: più trasparenza e tutele