Manovra, allarme dei sindacati: si rischia stretta sui call center

TgCom 24

Imagine del articolo

C'è il rischio che vengano "stravolte" le norme sui call center "tanto faticosamente costruite con lo scopo di limitare le delocalizzazioni delle attività". E' l'allarme lanciato dai sindacati a proposito di un emendamento alla Manovra approvato al Senato. La norma esclude da alcuni obblighi e relative sanzioni, come quello di comunicare dal Paese da cui proviene la chiamata, le aziende che utilizzano servizi di contatto della clientela interni.

Fonte dell'articolo: Vedi su TgCom 24
9 dicembre 2017

NEWS RECENTI

14 aprile 2021

Call center trasformati in Hub vaccinali. Borgherese: "Pronti a dare il nostro contributo"

Sedici Centri di somministrazione vaccinale in 6 regioni pronti a somministrare oltre 1.000 vaccini al giorno per mettere al sicuro subito 20.000 persone tra dipendenti e familiari ed estendere poi la somministrazione alla popolazione locale. ...

15 marzo 2021

Franz Di Bella racconta agli studenti come contrastate il Telemarketing illegale

Continuano le attività di promozione e divulgazione delle attività di Assocontact per contrastare il telemarketing illegale ...

2 marzo 2021

Telemarketing illegale, come smascherarlo e difendersi. Guida per consumatori

"Oggi anche il telemarketing è profondamente cambiato. Non si tratta più solo di vendere prodotti e servizi al telefono" ...

24 febbraio 2021

Pasquale Stanzione: “Estensione del Roc e multe per contrastare il telemarketing selvaggio”

Il Presidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali: “Serve però il coinvolgimento di tutti per difendere la libertà e i diritti di consumatori e lavoratori, così come la leale competitività tra imprese private” ...