Call center, Assocontact: “convocare con urgenza un tavolo del settore”

Imagine del articolo

Dura presa di posizione del direttivo di Assocontact, l’associazione delle società di Contact Center in outsourcing aderente a Confindustria Digitale.

Le aziende del settore sono determinate a sciogliere i nodi che attualmente stanno mettendo in seria difficoltà 40.000 operatori del comparto call center.

“E’ assolutamente necessario chiarire con le organizzazioni sindacali l’aspetto dei tempi sul lavoro per i lavoratori atipici che si occupano dell’attività di Telemarketing, i problemi vanno affrontati con determinazione e collaborazione” - dichiara Paolo Sarzana, presidente Assocontact. “Il ‘minutaggio’ messo in pratica ormai da grandi aziende non è che un ripiego all’insensibilità del sindacato che non vuole vedere la verità: le aziende hanno i conti in rosso e pochi hanno la volontà di correre ai ripari prima che sia troppo tardi”.

Il settore aspetta peraltro ancora il codice INPS per poter provvedere a quanto previsto dall’accordo siglato per le assicurazioni dei collaboratori.

Assocontact chiede al Governo di convocare con urgenza un tavolo del settore.

La nostra Associazione darà vita a un percorso di incontri sul territorio con le aziende e i lavoratori per condividere soluzioni e azioni necessarie al rilancio del comparto.

Ufficio Stampa
Alessio Samele
a.samele@retionline.it
3208450132

23 marzo 2017

NEWS RECENTI

28 luglio 2022

Assocontact spiega il Codice di Condotta per le attività di Telemarketing e Teleseller

Insieme alle più importanti associazioni e confederazioni Assocontact ha redatto un progetto di Codice di Condotta e ha aperto la consultazione pubblica. Spieghiamo cos'è e a cosa serve.  ...

26 luglio 2022

Il ROP da solo non basta

Il Presidente Lelio Borgherese intervistato dal TG5: attenzione al paradosso del ROP. Si rischia l'invasione degli operatori illegali ...

22 luglio 2022

Il Messaggero approfondisce il punto di vista di Assocontact sul ROP

Il Registro delle Opposizioni entra in vigore il 27 luglio e sale l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica sui temi del contrastro al telemarketing illegale. ...

21 luglio 2022

Codice di condotta per le attività di Telemarketing e Teleselling: aperta la consultazione

L’art. 40 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati prevede l'elaborazione di codici di condotta...