Aumentano le società di Assocontact che ottengono il riconoscimento del Bollino Blu

Imagine del articolo

Aumentano le società di Assocontact che ottengono il riconoscimento del Bollino Blu per certificare le aziende che operano nel rispetto di regole e procedure.

Il Rating “Telemarketing Affidabile” viene rilasciato a seguito di un audit condotto dall’Osservatorio Imprese e Consumatori, sulla base di una procedura costruita durante i tavoli tecnici con Assocontact, che associa un rating ad ogni azienda candidata. I criteri qualitativi e quantitativi che devono essere rispettati devono confermare l’adozione di misure di conformità e rispetto delle regole adeguate ai diritti dei consumatori, il codice di autodisciplina in materia di telemarketing, la diffusione di una cultura del rispetto e della tutela dei diritti dei consumatori, il rispetto di gli obblighi in materia di Privacy e sicurezza sul lavoro e l’assenza di sanzioni definitive, inflitte dall’Autorità di vigilanza e/o dall’Autorità giudiziaria, negli ultimi due anni a ragione di condotte inerenti la violazione dei diritti e altri comportamenti dannosi per la clientela finale.

Le società che hanno ottenuto il riconoscimento sono: Netith, PMC Plus, 3G SPA e Network Contacts SRL , altre Associate si preparano all'Audit e sono pronte a riceverlo nelle prossime settimane.

“Sono orgoglioso di questo importante riconoscimento per 3G, azienda da sempre in prima linea nelle battaglie al contrasto del telemarketing selvaggio, che conferma la validità di una cultura aziendale improntata a trasparenza e correttezza.
Un traguardo importante che riconosce l’impegno della società e la professionalità profuse negli anni dai nostri operatori di call center e che in qualche maniera ci vede coinvolti ancora di più sul tema dei diritti dei consumatori e del corretto utilizzo degli strumenti di informazione”
queste le parole di Antonio Aracu – Presidente del CDA di 3G, che continua “Avere uno strumento di rating che permette di distinguere le aziende affidabili da quelle che non lo sono è un importante punto di svolta per regolamentare i modelli di comportamento dei Call Center valorizzando quelli che, come 3G, lavorano con trasparenza e correttezza rispettando i diritti dei consumatori”.

L’iniziativa rappresenta un ulteriore passo in avanti dopo la pubblicazione del Decalogo per i consumatori e l’istituzione della Camera di Compensazione, e rafforza il Codice di Autoregolamentazione introdotto di recente sempre da Assocontact e OIC.

7 dicembre 2021

NEWS RECENTI

15 novembre 2022

Perché l'internalizzazione del contact center INPS è un rischio per lavoratori e cittadini

Al margine del Forum delle Telecomunicazioni Asstel: il Vicepresidente Natale commenta le dichiarazioni del Sottosegretario all’Economia Federico Freni: “Finalmente una parola giusta dal Governo sulla necessità di controllare i tempi e i modi dell’internalizzazione per garan...

18 ottobre 2022

Continuano le chiamate indesiderate. Tv2000 ospita Assocontact e OIC

Giuseppe Caporaso intervista Lelio Borgherese e Raffaella Grisafi durante Vediamoci Chiaro, trasmissione di approfondimento che nella puntata di oggi ha affrontato il tema del telemarketing illegale.  ...

5 ottobre 2022

Con il carobollette aumentano le truffe al telefono?

Elisa Sciuto ha intervistato il Presidente Lelio Borgherese e il Presidente operativo di OIC Gianluca Di Ascenzo per Controcorrente.Oggi alle 21 su Rete4.      ...

28 luglio 2022

Assocontact spiega il Codice di Condotta per le attività di Telemarketing e Teleseller

Insieme alle più importanti associazioni e confederazioni Assocontact ha redatto un progetto di Codice di Condotta e ha aperto la consultazione pubblica. Spieghiamo cos'è e a cosa serve.  ...